Encoder Lineari e Rotativi Magnetici con Interfaccia Drive CliQ - Magnescale

Encoder Lineari e Rotativi Magnetici con Interfaccia Drive CliQ - Magnescale
Lunedì, 20 Aprile 2015

Le nuove righe assolute SR27A e SR67A unitamente all’encoder assoluto rotativo RU97 della Magnescale sono state progettate per essere utilizzate nell’ambito delle macchine utensili.

L’estrema robustezza, le rende la soluzione ideale anche in presenza di olio e umidità, nonché resistenti a shock e forti vibrazioni.

L’encoder lineare ha una risoluzione di 5 nm ed una precisione di ± 3 micron mentre l’encoder rotativo ha una risoluzione di 28 bit ed una precisione di ± 2,5’’.

La ragione di tanta solidità ed affidabilità risiede nel principio magnetico e nella lettura magneto resistiva del segnale (brevettata) che, insieme, danno un evidente vantaggio rispetto agli encoder ottici. La composizione interamente metallica del corpo, garantisce inoltre un coefficente di dilatazione uguale a quello dell’acciaio con cui sono costruite le macchine utensili, assicurando precisione e insensibilità alle vibrazioni.

Questa nuova linea di prodotti, oltre ad essere compatibile con i controlli numerici Fanuc e Mitsubishi, è stata certificata da Siemens sull’interfaccia Drive Cliq, per il CNC 840D SL, ivi inclusa la funzione di safety.

Prodotti correlati

Non è stato trovato nessun elemento correlato

Applicazioni correlate

Non è stato trovato nessun elemento correlato
pronto a saperne di più?
Lingua: IT - EN